Make-up

Dior reinventa il make-up con Dior Backstage

By  | 

Dior Backstage: la prima linea make-up ispirata ai backstage e creata da Peter Philips per tutte le donne che desiderano un risultato professionale

Dior Backstage collezione makeup Kate on beauty

“Con Dior Backstage, desidero mettere la mia esperienza a disposizione di tutti. Il mio staff, nell’atmosfera frenetica delle sfilate, deve essere in grado di lavorare ovunque. Ogni valigetta deve essere un autentico kit di sopravvivenza del make-up artist, ma deve anche soddisfare le esigenze di tutte le donne. Proprio per questo, ho ripensato tutti i prodotti indispensabili della mia trousse per i make-up artist e per tutte le donne che cercano un risultato professionale, con formule intuitive e prodotti facili da applicare”, spiega Peter Philips, Direttore della creazione e dell’Immagine del Make-up della Maison

Forte dei suoi vent’anni di esperienza tra shooting e sfilate, propone così con la nuova linea Dior Backstage i must-have dei make-up artist per ogni routine beauty.

Lanciata proprio nel backstage della sfilata Cruise 2019 di Dior, la linea è composta da 40 nuance di fondotinta, 2 palette per gli occhi, 2 palette per le sopracciglia, 1 palette per scolpire il viso, 1 palette per illuminarlo ed 1 palette per la bocca. La completano 13 pennelli, di cui 5 per lo sguardo, uno per le labbra e 7 per il colorito, pensati per un’applicazione ottimale del make-up. L’elegante trasparenza del packaging, che permette di vedere i colori al primo sguardo, ne fa l’alleato perfetto per i make-up artist che lavorano nella frenesia dei backstage e per le donne che vogliono trovare subito la giusta nuance.

Dior Backstage: un fondotinta runway-proof, dall’effetto naturale e luminoso

Dior Backstage collezione makeup Kate on beauty

Vero e proprio must-have, il nuovo Face and Body Foundation si declina in quaranta tonalità universali affinché ogni donna trovi quella più adatta. La sua texture fluida ad effetto “seconda pelle”, da lavorare con le dita o con il pennello, regala un’intensità su misura. Perfetto da utilizzare anche sul corpo, Face and Body Foundation svela la luminosità della pelle e nasconde le piccole imperfezioni, come quelle sul décolleté o sulle spalle.

Questo fondotinta innovativo contiene inoltre una formula waterproof inedita denominata “Runway Proof” che resiste al caldo ed all’umidità dei set delle riprese e delle sfilate. Infine, il flacone trasparente è stato ideato per erogare la giusta dose fin dalla prima pressione e svelare i colori al primo colpo d’occhio. La tenuta e la texture? Da pura addiction!

Dior Backstage: palette professionali universali

La linea prevede anche due palette per il viso dalle formule modulabili che permettono di creare un’infinità di look.

Ricca di pigmenti, la Glow Face Palette, dalle texture ultra fondenti e ricche di madreperle che apportano un velo di luce senza creare spessore, dona una naturale luminosità in una formula leggera: il famoso effetto “glow”.

Le tinte più chiare si applicano a piccoli tocchi per illuminare il viso. Il rosa pallido risveglia il colorito spento. La polvere abbronzante, infine, si sovrappone per regalare all’incarnato un tocco di calore.

La Contour Palette, invece, presenta tutte le nuance per un contouring impeccabile. Attraverso colori chiari che attirano la luce e altri più scuri e mat che scolpiscono l’ovale del viso, questa incredibile palette svela texture così fin da fondersi sulla pelle senza lasciare nette demarcazioni.

Infine, lo sguardo si struttura grazie alle due armonie di colori -una calda ed una fredda- della Eye Palettecomposta da otto tonalità che offrono risultati diversi (mat o iridescente) ed un primer dalla texture cremosa che intensifica l’effetto del colore che si va a sovrapporre.

Per perfezionare le sopracciglia, Peter Philips ha messo a punto due Brow Palette nelle quali ha inserito una cera fissante e due ombretti in polvere.

Per soddisfare tutte le esigenze make-up, la linea Dior Backstage comprende anche una Lip Palette dai toni neutri perfetti per tutti i tipi di colore delle labbra. La palette soddisfa sia le donne che vogliono un trucco leggero, sia quelle che cercano un risultato intenso. Con 3 tinte di gloss volumizzante, 3 nuance di rossetto dall’effetto satinato e 3 diversi colori opachi ricchi di pigmenti, si può utilizzare come base, come plumper, contorno labbra o rossetto.

Dal momento che garantire un’applicazione perfetta del make-up ci vogliono gli strumenti giusti, è stata creata una gamma di pennelli Dior Backstage. Questi 13 pennelli, così come l’intera linea make-up, sono stati pensati da Peter Philips in ogni dettaglio, dalla forma al materiale, per rispondere alle esigenze dei professionisti ed alle aspettative di tutte le donne.

L’ultima curiosità? La nuova linea Dior Backstage sembra sia stata lo “strumento di lavoro” di Daniel Martin, ambassador Dior, che ha realizzato il make-up per Maghan Markle nel giorno delle sue nozze. Noi abbiamo testato in anteprima tutte le novità e ne siamo rimaste piacevolmente conquistate. Le texture dei prodotti sono vellutate e modulabili, la tenuta perfetta, la pigmentazione ottimale e le nuance neutre versatili ed adattabili a tutti gli incarnati: per noi, gli strumenti perfetti -freschi, giovanili, facili da usare ma al tempo stesso altamente performanti- per realizzare un make-up naturale e flawless!

La linea Dior Backstage è disponibile, dal mese di Luglio 2018, in selezionati punti vendita Dior e su www.dior.com.

Photo: credits Kate on Beauty

Katia Sabato, fondatrice ed editrice di Kate on Beauty. Bionda dentro e fuori, beauty addicted da una vita. Avevo un sogno: fondere i miei tanti anni di esperienza nel mondo cosmo-profumato allo scrivere di bellezza. Kate on Beauty nasce così: per regalare "pillole di bellezza" alla vita di tutti i giorni. Una beauty webzine in cui potrete trovare cosmesi di alta gamma, marchi innovativi, fragranze, novità, beauty-tips, reviews, curiosità, eventi, indirizzi e ciò che ruota attorno al meraviglioso mondo della bellezza. Il tutto condito con un forte spirito di veridicità: provo, testo, annuso qualsiasi cosa di cui parlo e non riuscirei mai e poi mai a consigliarvi qualcosa che non amo. Accomodatevi e benvenuti!