Hair

10 maschere per capelli da fare in casa

By  | 

Come realizzare una maschera per capelli fatta in casa? Buone notizie, esistono moltissime ricette naturali per coccolare le nostre chiome. Capelli secchi, grassi, danneggiati: ad ogni problema, la sua soluzione fai-da-te!

In queste giornate di quarantena, prendersi cura di sé con rituali di slow beauty all’insegna del totale relax ha il potere catartico di regalarci serenità e neutralizzare lo stress. E se finalmente riusciamo a concederci più spesso una maschera idratante per il viso -anche davanti al pc-, uno scrub per il corpo o un terapeutico pediluvio a fine giornata, perché non cogliere l’occasione per prendersi cura anche dei capelli?

Considerando che hairstylist e saloni saranno off limits ancora per un po’, nulla ci vieta di sperimentare le tantissime ricette naturali, magari tramandate dalle nostre nonne, per coccolare e sublimare le chiome. Inoltre, improvvisare con gli ingredienti che abbiamo a disposizione nelle nostre credenze può essere un piacevole passatempo a costo -quasi- zero.

Dalla frutta, ai prodotti lattiero-caseari fino agli oli vegetali: le nostre cucine sono ricche di ingredienti buoni per i nostri capelli. L’importante, per beneficiare al massimo degli attivi, è rispettare le quantità e i tempi di posa che possono generalmente variare dai trenta minuti fino a un’ora.

Et voilà, le nostre ricette fai-da-te per i capelli preferite, testate e approvate, sono servite!

Maschera per capelli fatta in casa con l’uovo

©getty images

Ideale per capelli secchi e danneggiati, questa maschera regala riparazione e lucentezza. Sbattete il tuorlo di un uovo insieme ad un cucchiaio di olio vegetale (olio di oliva, olio di ricino, olio di argan o olio di jojoba). Applicate il composto su tutte le ciocche e lasciate agire sui capelli per 30 minuti, facendo seguire uno shampoo delicato. Se i capelli sono molto lunghi, raddoppiate le quantità. Volendo, si può aggiungere alla maschera anche un cucchiaio di miele per dare un boost di nutrimento.

Maschera per capelli fatta in casa al miele

©getty images

Ideale per capelli opachi e fragili, questa maschera dona brillantezza alle chiome, illumina i riflessi biondi dei capelli più chiari e idrata i fusti. Miscelate due cucchiai di miele con un cucchiaino di succo di limone e aggiungete uno o due cucchiai di acqua tiepida per diluire il composto e facilitare la stesura. Applicate la maschera ciocca per ciocca, lasciatela in posa per 30 minuti e risciacquate abbondantemente. Con un risciacquo accurato, potete evitare di utilizzare lo shampoo (la maschera non è affatto grassa) e passare direttamente al balsamo.

Maschera per capelli fatta in casa con aloe vera

©getty images

È la maschera perfetta per idratare e lenire il cuoio capelluto. Miscelate due cucchiai di gel di aloe vera con due cucchiai di latte di cocco (oppure un cucchiaio di latte di cocco in polvere + due cucchiai d’acqua). Applicate il composto su radici e lunghezze, lasciate agire per 30 minuti e procedete con uno shampoo delicato.

Maschera per capelli fatta in casa alla banana

©getty images

La maschera fai-da-te a base di banana è ideale per ammorbidire e migliorare lo stato di salute dei capelli. Mescolate una banana ben schiacciata (evitate il più possibile i grumi) e un cucchiaio di olio vegetale (oliva, avocado, ricino, argan o jojoba). Applicate il composto sui capelli, coprite le chiome con un asciugamano per mantenere il calore e lasciate in posa per 30 minuti. Quindi rimuovete la maschera con uno shampoo.

Maschera per capelli fatta in casa a base di avocado

©getty images

L’avocado è il frutto esotico dalle mille virtù ideale per capelli secchi, sfibrati e danneggiati, dall’effetto super nutriente e brillante. Schiacciate mezzo avocado e miscelatelo con uno o due cucchiai di olio di avocado. Dopo aver ottenuto un composto cremoso, applicate la miscela sulle lunghezze. Avvolgete le chiome con un asciugamano (ma anche con una pellicola trasparente sotto una cuffia) per mantenere il calore e lasciate la maschera in posa per un’ora prima di risciacquare.

Maschera per capelli fatta in casa all’olio di cocco

©getty images

È la maschera DIY ideale, dall’effetto riparatore e fortificante, per ottenere capelli sani e lucenti. Utilizzate due cucchiai di olio di cocco (in opzione, aggiungete tre gocce di olio essenziale di ylang-ylang) che scioglierete in una ciotola a bagnomaria. Distribuite l’olio sui capelli e avvolgete le chiome con un asciugamano bagnato in acqua calda. Questo aiuterà a far penetrare meglio gli acidi grassi nella fibra capillare, lisciando e ammorbidendo i fusti. Tenete in posa per 1 ora e procedete con il vostro shampoo abituale, applicando pochissimo balsamo. I capelli risulteranno ristrutturati, setosi e lucidi.

Maschera per capelli fatta in casa con lo yogurt

©getty images

Un rimedio semplice e veloce ideale per capelli molti secchi ma anche per regalare brillantezza e lucentezza ai fusti, combattere la forfora e lenire le irritazioni del cuoio capelluto. Mescolate uno yogurt bianco con un cucchiaino di miele e distribuite il composto sui capelli asciutti. Per un effetto idratante ed ultra shine delle chiome, aggiungete al composto un cucchiaio di olio vegetale (oliva, avocado, ricino, argan o jojoba). In caso di capelli grassi, potete combinare yogurt bianco e miele con un cucchiaio di gel di aloe vera. Per combattere la forfora, invece, aggiungete 3 gocce di olio essenziale di patchouli o di geranio o di alloro nobile oppure di tree oil.

Applicate immediatamente la maschera su radici e lunghezze, lasciate agire per 30 minuti e procedete con uno shampoo delicato.

Maschera per capelli fatta in casa alla salvia e basilico

©getty images

Una maschera fatta in casa ideale per rinforzare i capelli privi di vitalità. Frullate una tazza di foglie di basilico, un cucchiaio di olio di jojoba e 3 gocce di olio essenziale di rosmarino. Amalgamate il composto che avrete ottenuto con 100 grammi di hennè neutro e con dell’infuso di salvia. Distribuite la maschera sulle chiome, tenetela in posa per circa 2 ore e poi risciacquate con la tisana di salvia avanzata.

Maschera per capelli fatta in casa all’olio di oliva e rosmarino

©getty images

Se i vostri capelli appaiono secchi, sfibrati e danneggiati da decolorazioni e tinte, la maschera a base di olio di oliva e rosmarino è il rimedio ideale: l’olio di oliva è ricco di sostanze nutrienti utili ai capelli stressati, mentre l’olio essenziale di rosmarino è un rinforzante e remineralizzante.

Unite 30 ml di olio evo e 10 gocce di olio essenziale di rosmarino. Distribuite il composto ottenuto su cute e capelli umidi. Lasciate agire la maschera per 1 ora, risciacquate e procedete con uno shampoo delicato. Ripetete il procedimento almeno una volta a settimana.

Maschera per capelli fatta in casa all’arnica

©getty images

Capelli deboli, fragili, che tendono alla caduta? L’olio essenziale di arnica è ideale per rafforzare e rinvigorire i capelli fini e privi di volume e per normalizzare le cadute eccessive.

In una ciotola, amalgamate 100 grammi di hennè neutro con acqua calda fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete un uovo, 3 cucchiai di miele, 3 gocce di olio essenziale di arnica e 2 cucchiai di olio evo. Applicate la maschera su tutta la chioma e lasciate in posa per 2 ore. Come ultimo step, sciacquate i capelli utilizzando del tè nero.

Mai sottovalutare i benefici influssi della beauty therapy su corpo e spirito: nulla come una chioma appena lavata, morbida, setosa e profumata, riesce ad infondere serenità e regalare un upgrade all’umore (a partire proprio dalla testa).

Kate on Beauty

Avatar

Katia Sabato, fondatrice ed editrice della webzine "Kate on Beauty". Bionda dentro e fuori, beauty addicted da una vita e appassionata di bellezza salutare, Spa e paradisi del benessere, dopo 17 anni di esperienza nel business del mondo cosmo-profumato, si occupa dal 2012 di redazione di contenuti beauty sul web.